Vuoto

Totale: 0,00 €

Galsport

Tutto per lo sport in Valle D'Aosta

Storia di un marchio - Rossignol

6 Dic 2013

Rossignol che in francese vuol dire usignolo è una nota azienda produttrice di attrezzatura per sci alpino, snowboard, e sci nordico, nonché abbigliamento e attrezzatura sportiva. Ha la sua base ad Isère, nella regione delle Rhône-Alpes in Francia e fu una delle prime aziende a produrre sci in materiale plastico, suoi sono anche i marchi Dynastar e LOOK.

Nel 2005, fu acquistata da Quiksilver e nel 2008 quest'ultima raggiunse un accordo per cedere Rossignol (per 147 milioni di dollari) al suo ex amministratore delegato, Bruno Cercley.

L'azienda nacque nel 1907 da Abel Rossignol come azienda tessile e produttrice di sci. Ai tempi Abel Rossignol, appassionato sciatore, usò le sue abilità di carpentiere per creare un paio di sci di legno. I primi successi arrivarono nel 1937 quando Émile Allais del team nazionale francese divenne tre volte campione del mondo con sci modello Rossignol Olympic 41. Quando Laurent Boix Vives comprò l'azienda nel 1956, essa era focalizzata solo sull'equipaggiamento per lo sci e cominciò a venderli in tutto il mondo.

Rossignol vide uno dei suoi più grandi successi Olimpiadi Invernali del 1960 a Squaw Valley, California, USA, quando Jean Vuarnet del team francese vinse la gara di discesa libera con il modello Allais 60s, il primo modello mai realizzato totalmente in metallo.

Nel 1964, Rossignol presentò lo Strato, il primo sci in fibra di vetro. Negli anni '70, Rossignol iniziò a vendere negli Stati Uniti d'America, lanciando il suo primo modello di sci nordici e presto divenne il maggiore produttore mondiale di sci.

Alle Olimpiadi Invernali del 1988 che si tennero a Calgary, Alberta, Canada, Rossignol trionfò vincendo sei delle dieci medaglie in palio per le gare alpine.

Nel 1990, Rossignol lanciò una linea di scarponi da sci, entrando presto anche nei mercati di snowboards e abbigliamento di montagna.

Tutti gli atleti che utilizzarono prodotti Rossignol ai Giochi Olimpici invernali di Albertville e Lillehammer ne uscirono vincitori. Alberto Tomba, orgoglio italiano, fu lo sciatore più forte nel periodo compreso tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90...guarda caso utilizzava sci Rossignol. Se date un occhiata al nostro shop www.galsport.com troverete un'ampia gamma di prodotti marchiati Rossignol. Vi aspettiamo!